Categoria ‘Giudiziaria’|Tribuna24.it

Notizie Giudiziarie|Tribuna24

La “fortuna del traffico” raccontata da Gianni Morico in un incontro a 4

morico-del-villano Nicola Del Villano e Gianni Morico. Ad accostare questi due nomi, recentemente,  è stata la gip Egle Pilla, nell’ ordinanza di custodia cautelare, destinata a 9 indagati, basata sulle indagini della Dda, realizzate dalla Guardia di Finanza (CLICCA QUI PER LEGGERE). Ma il presunto rapporto tra l’imprenditore...

Trasporto di armi, incontri per decidere gli investimenti del Clan e le indicazioni dei cantieri. Ecco le rivelazioni dei pentiti

fontana-zagaria-del-villano-pellegrino-caterino-morico “Pasquale Fontana è cugino di primo grado di Michele Zagaria […] Con lui ha sempre avuto un ottimo rapporto ed ha partecipato in tutto agli esiti del Clan. […] E’ un imprenditore che si occupa di movimento terra insieme al fratello Carmine.” Lo descrive così, Massimiliano...

CAMORRA E APPALTI. Prima udienza del processo Chronos. Il Comune chiede di costituirsi parte civile

Gravante Natale Madonna Zagaria Sarebbe dovuta essere la prima udienza del processo  (giudizio immediato) “Chronos”, basato sull’articolata indagine della Dda di Napoli, riguardante l’appalto da 4 milioni di euro, dato dal comune di Grazzanise, per la realizzazione dell’emissario (il collettore fognario che collega il paese mazzonaro a Cancello ed...

CAMORRA E ASTE DESERTE. «E’ un odioso costume diffuso». Le presunte richieste di Rocco e Attimo ai Morico e l’intervento di Del Villano

del-villano-morico-rocco La tesi della Dda di Napoli, convalidata, al momento, dal giudice Egle Pilla, che accusa Gianni Morico di essere “stabilmente legato al clan dei Casalesi” emergerebbe, secondo il gip “grazie alle convergenti dichiarazioni” dei pentiti (CLICCA QUI PER LEGGERLE) e grazie anche ad alcune “rilevanti...

CAMORRA, AFFARI E PENTITI. Le accuse dei collaboratori a Morico e a Del Villano

SONY DSC “Del Villano era disponibile in tutto e per tutto nei confronti di Zagaria, così questo Morico era disponibile in tutto e per tutti nei confronti di Del Villano”. A riferirlo è l’ex braccio destro del boss di Casapesenna, Massimiliano Caterino, detto   ‘o Mastrone, in uno...

Omicidio Di Monaco. Nuovo ergastolo per Salvatore Busico

busico-monaco Lunga camera di consiglio in Corte di Assise di Appello – Terza Sezione Penale – a Napoli (presidente dott. Vincenzo Montursi – Giudice a latere dott. Vittorio Melito e sei Giudici Popolari ) nel processo a carico di Salvatore Busico, l’assassino di Enrico Di Monaco....

30enne di San Tammaro a processo per aver maltrattato l’ex moglie

aula_toga_tribunale Si è svolto stamane, giovedì, innanzi al Tribunale di Santa Maria C.V.,  il processo a carico di un giovane 30enne di San Tammaro, P.R. L’uomo è accusato dall’ufficio, dall Procura, di aver maltrattato la allora moglie condizionando anche la loro relazione sentimentale. Il processo è...

Il Clan è ferito ma non è morto? Era chiaro già prima della lettera al cimitero: senza volontà politica la mafia, cambiando pelle, vivrà per sempre. E questo sistema amministrativo/partitico non è capace di mostrare fermezza nel combattere la camorra

schiavone-bidognetti-iovine-zagaria Occorre una lettera di minaccia ai familiari dei pentiti per dare il segnale che il Clan è ferito ma non è morto?  No. Che l’organizzazione fondata da Bardellino, seppur traballante, sia ancora in piedi, era ovvio, era palese già prima della missiva fatta ritrovare, con proiettili...

Monnezzopoli. L’elenco scottante, in parte celato, di Mr. Scialdone. Sul business rifiuti c’è ancora tanto da scoprire

scialdone-di-nardi-de-lucia Ricordiamo bene la conferenza stampa, tenuta in Procura, a S.Maria, il 7 marzo scorso, poche ore dopo gli arresti di Albero Di Nardi, rampante imprenditore vitulatino, Rosa De Lucia, ex sindaco di Maddaloni, un’assessora e due consiglieri comunali. Ricordiamo bene  quella conferenza perché già mentre...

Altro che cartello di Medellín, leggete che racconta alla Procura mister conoscitore-del-business-rifiuti Antonio Scialdone

escobar-scialdone Se cominci a parlare di monnezza, anzi, vogliamo essere più formali,  del ciclo di raccolta rifiuti, in provincia di Caserta, dopo qualche secondo, in quel discorso finirà in mezzo pure un nome ed un cognome ormai notissimi alle cronache giudiziarie: ci riferiamo ad Antonio Scialdone,...