Categoria ‘Giudiziaria’|Tribuna24.it

Notizie Giudiziarie|Tribuna24

Beccato ed arrestato in aeroporto: era ricercato per spaccio

Carabinieri-di-Grazzanise Nel pomeriggio odierno, presso l’aeroporto di Roma Fiumicino, i Carabinieri della Stazione di Grazzanise (CE), unitamente a personale della Polaria della Polizia di Stato, hanno dato esecuzione al mandato di arresto europeo, nella forma degli arresti domiciliari, per il reato di detenzione finalizzata allo spaccio...

Dopo Gianni Morico, libero anche Ammutinato

del-villano-morico-ammutinato Luigi Ammutinato, 32enne grazzanisano, il 28 settembre scorso, fu raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare domiciliare (CLICCA QUI PER LEGGERE), eseguita dalla Guardia di Finanza ed emessa dal gip Egle Pilla, perché accusato, dall’antimafia di Napoli, di aver reimpiegato, con Gianni Morico e Pasquale Caputo, denaro...

Tentano di razziare un tabacchino: 6 assolti

aula-tribunale Maria Domenica Lettieri, Ergemiro Alessio Capozzi, Antonuio Fazzone, Branni Ivan, Pietro Nappello e Nunzia Immacolata Pugliese, erano accusati di aver tentato, nel novembre del 2012, di impossessarsi di denaro  ed altri beni che si trovavano all’interno di una tabaccheria di Qualiano. L’accusa aveva chiesto, per...

AGG. 20,55 Gianni Morico lascia il carcere. Il fratello ai domiciliari

gianni-morico-al-piccirillo La dodicesima sezione del Tribunale del Riesame di Napoli ha scarcerato Giovanni Morico, accusato (ora a piede libero) di concorso esterno in associazione mafiosa e reimpiego di capitali illeciti (CLICCA QUI PER LEGGERE). L’imprenditore grazzanisano, trapiantato a Santa Maria Capua Vetere, che poche ore fa...

Un sindaco arrestato ogni 100 giorni. Un’ondata pericolosa, che rischia di non fermarsi. La politica sta fallendo

de-lucia-de-lucia-di-muro-griffo-cappello La presunzione di innocenza è inviolabile. Vale, deve valere per ogni cittadino sottoposto ad indagine, per ogni imputato coinvolto in un processo fino a quando non sarà emessa, nei suoi confronti,  una sentenza di condanna che sia passata in giudicato Vale, deve valere, però, anche la fiducia...

La “fortuna del traffico” raccontata da Gianni Morico in un incontro a 4

morico-del-villano Nicola Del Villano e Gianni Morico. Ad accostare questi due nomi, recentemente,  è stata la gip Egle Pilla, nell’ ordinanza di custodia cautelare, destinata a 9 indagati, basata sulle indagini della Dda, realizzate dalla Guardia di Finanza (CLICCA QUI PER LEGGERE). Ma il presunto rapporto tra l’imprenditore...

Trasporto di armi, incontri per decidere gli investimenti del Clan e le indicazioni dei cantieri. Ecco le rivelazioni dei pentiti

fontana-zagaria-del-villano-pellegrino-caterino-morico “Pasquale Fontana è cugino di primo grado di Michele Zagaria […] Con lui ha sempre avuto un ottimo rapporto ed ha partecipato in tutto agli esiti del Clan. […] E’ un imprenditore che si occupa di movimento terra insieme al fratello Carmine.” Lo descrive così, Massimiliano...

CAMORRA E APPALTI. Prima udienza del processo Chronos. Il Comune chiede di costituirsi parte civile

Gravante Natale Madonna Zagaria Sarebbe dovuta essere la prima udienza del processo  (giudizio immediato) “Chronos”, basato sull’articolata indagine della Dda di Napoli, riguardante l’appalto da 4 milioni di euro, dato dal comune di Grazzanise, per la realizzazione dell’emissario (il collettore fognario che collega il paese mazzonaro a Cancello ed...

CAMORRA E ASTE DESERTE. «E’ un odioso costume diffuso». Le presunte richieste di Rocco e Attimo ai Morico e l’intervento di Del Villano

del-villano-morico-rocco La tesi della Dda di Napoli, convalidata, al momento, dal giudice Egle Pilla, che accusa Gianni Morico di essere “stabilmente legato al clan dei Casalesi” emergerebbe, secondo il gip “grazie alle convergenti dichiarazioni” dei pentiti (CLICCA QUI PER LEGGERLE) e grazie anche ad alcune “rilevanti...

CAMORRA, AFFARI E PENTITI. Le accuse dei collaboratori a Morico e a Del Villano

SONY DSC “Del Villano era disponibile in tutto e per tutto nei confronti di Zagaria, così questo Morico era disponibile in tutto e per tutti nei confronti di Del Villano”. A riferirlo è l’ex braccio destro del boss di Casapesenna, Massimiliano Caterino, detto   ‘o Mastrone, in uno...