Blog Archives

OCC Grazzanise: non bisogna fermarsi alle erbacce, occorre guardare oltre

4d4b5991-11d6-4347-bf87-1553fe2a4cd3 Sono i volontari dell’associazione ambientalista ‘OCC’ (Osservatori Civici Campani) di Grazzanise a segnalare, in mattinata, la presenza di una quantità incredibile di rifiuti abbandonati in località Selvalunga, un’area che potrebbe essere monitorata tramite telecamere e su cui dovrebbero essere in corso lavori di riqualificazione. L’area...

Raccolta ingombranti ferma: pioggia di segnalazioni

f8104d47-b8e6-46e8-ae02-39d97c5a0ae7 Sui social vengono continuamente segnalati ingombranti abbandonati lungo i cigli delle strade, a  vista, nella speranza, forse, che qualcuno possa rovistarvi per eliminare qualcosa…Non si capisce la motivazione di tali gesti quando c’è gente che ha in casa ingombranti segnalati allo sportello da mesi ed...

I CITTADINI SEGNALANO: rifiuti dati alle fiamme

35b7d428-fdd9-4c95-a423-5ebcd9c0f5f6 Dura da un paio di ore: un vero e proprio attentato per quanti sono costretti a respirare un’aria resa malsana dai materiali che stanno bruciando all’inizio di via Presidente. Due comunità che non possono tenere le finestre aperte, tra Santa Maria la Fossa e Grazzanise....

Vitelli morti e amianto nei fossi lungo i campi

IMG-20200308-WA0038 Comunicati Stampa Due Comuni a confine con Grazzanise, tutti coinvolti in una storia infinita di sversamenti illeciti di materiali di ogni genere, molti pericolosi. La settimana scorsa, durante un monitoraggio ambientale da parte di volontari dell’associazione D.E.A contestualmente O.C.C Osservatori Civici Campania Grazzanise e Capua ,effettuato...

Grazzanise e Santa Maria la Fossa, paesi circondati da rifiuti

86776583_2738116072945609_3882934822548537344_n Dopo quanto rilevato nei paesi limitrofi, è la volta di Grazzanise e Santa Maria la Fossa, paesi più che confinanti: divisi da appena un chilometro di strada e con un cimitero in comune. Sono sempre i volontari per l’ambiente delle associazioni DEA ed OCC ad...

Capua, Casal di Principe, Casaluce: passeggiata tra i rifiuti

87025871_2736056349818248_7550954498127036416_n Capua, Casal di Principe, Casaluce, tre Comuni della Provincia di Caserta accomunati, oltre che dalla consonante con cui inizia il nome, anche dallo stato di ‘discariche a cielo aperto’. Questo quanto emerge dalle segnalazioni effettuate ieri dalle associazioni di volontari a favore dell’ambiente, DEA ed...

Capua, rifiuti: a distanza di un anno nulla è stato fatto

Immagine Comunicato Stampa ‘Purtroppo  alle  belle   parole  e  ai  buoni  propositi  non  seguono  i  fatti….a  distanza  di  un  anno  esatto  ci  accorgiamo  che  ci  sono  alcune  zone  che  sono  vere  e  proprie  discariche  a  cielo  aperto Nel  tardo  pomeriggio  di  sabato durante  un  vedettaggio  ambientale effettuato ...

Mondragone, terreni fertilizzati con amianto

Mondragone 5 dic. 19 4 Comunicato Stampa Terra  dei  fuochi  Mondragone …. Forse  qualcuno  ancora  non  sa  che  i  materiali  in  verosimile  amianto illecitamente  abbandonati  si  dovrebbero mettere  in  sicurezza  di  emergenza  per  poi   successivamente   procedere  alla  bonifica  dello  stato  dei  luoghi … invece quei  materiali  persistono li  da alcuni...

Da Castel Volturno a Villa Literno, territorio di rifiuti

Castel v. 1 dicembre Comunicato Stampa Castel  Volturno  (CE) Nella  mattinata  di   domenica  primo  dicembre   durante  un  vedettaggio  ambientale  effettuato  in  agro  di  Castel  Volturno  (CE)   veniva  individuato  un  furgone   di  origine  furtiva     abbandonato  e completamente  dato  alle  fiamme, inoltre   su  altri  punti si  accertava  la  presenza  di  diversi ...

San Prisco e Villa di Briano, sversamenti selvaggi

Villa di Briano 25 nov 3 Comunicato Stampa San  Prisco   (CE)  autoveicoli  depredati  e  dati  alle  fiamme       Nella  mattinata  di lunedi i durante  un  vedettaggio  ambientale i volontari  dell’Associazione D.E.A,  in  agro del  territorio  di  San  Prisco (CE  ,  segnatamente  nella  zona  industriale  , all’interno  di  un  terreno   accertavano  la ...