Categoria ‘Territorio’|Tribuna24.it

notizie di territorio

LA SEGNALAZIONE. Lasciato ancora spalancato il cancello della scuola media

Scuola Media Gravante Nella sua storia recente, l’istituto F.Gravente non è stato risparmiato da atti vandalici gravi. Eppure, nonostante i precedenti, un’azione  che dovrebbe garantire la non intrusioni, nelle ore serali e notturne, di mali intenzionati  nella struttura, non viene realizzata con costanza. Un nostro lettore, infatti, ci...

INTERCETTAZIONI & PENTITI. Laiso inguaia Fortunato Zagaria: la storia della TANGENTE DA 50 MILA € ad un imprenditore di CASAPESENNA

Zagaria Laiso Caterino Fortunato Zagaria “L’ex sindaco di Casapesenna, Fortunato Zagaria, è stato sempre a disposizione del clan, anche se Michele Zagaria ha sempre raccomandato massima attenzione nel rapporto con il mondo politico. Infatti i rapporti con il sindaco erano appannaggio esclusivo di Carmine Zagaria e a noi era fatto...

Morta in un incidente: chiesta la riesumazione della salma per l’autopsia

casertaa Era morta in un tragico incidente stradale lo scorso 13 gennaio, sull’asse stradale che collega Pietravairano a Baia e Latina. Angela Di Matteo, 50enne di Santa Maria a Vico, si era scontrata con la sua Suzuki Swift contro un furgone proveniente dall’opposta direzione. Ed è...

Non arrivano gli atti per il passaggio di cantiere da Capua e S.Maria La Fossa: Gravante convoca Antropoli e Papa

Antropoli-Ricci-Papa-Gravante L’Ecologia Falzarano avrebbe dovuto iniziare il servizio di raccolta su Grazzanise, Capua e S.Maria La Fossa, lo scorso 1 dicembre, ma, a causa della mancanza di alcuni atti, relativi al passaggio di cantiere degli operai, il mini ambito, costituitosi due anni fa, con una gara da...

Controlli all’Anfiteatro e piazza Mazzini: multe, sequestri e denunce

PIazza Mazzini Santa Maria C.V. I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere, nel corso di un servizio coordinato finalizzato al contrasto alla “illegalità diffusa” nonché al controllo  di esercizi pubblici nelle zone di piazza Mazzini e piazza Anfiteatro, hanno conseguito i seguenti risultati: –       La denuncia in stato...

ONDATA DI FREDDO ARTICO: temperature in calo, ecco fino a quando…

Calo-termico-italia-prime-nevicate-al-Nord-Giovedi Quest’anno si è registrato un inverno decisamente mite, con temperature al di sopra della media stagionale, a tratti quasi primaverili. Ma la situazione, già nelle prossime ore, subirà un cambiamento, in vista di un’ondata di freddo proveniente dall’artico. L’abbassamento termico interesserà tutta la regione  Campania,...

Ruba un cellulare di 250 euro: arrestato 48enne

carabinieri-arresti-jpg_0 I Carabinieri della Stazione di San Felice a Cancello hanno proceduto all’arresto nella flagranza del delitto di furto aggravato del 48enne cittadino algerino  FAKIR ALI CHERIF. In particolare FAKIR ALI CHERIF dopo essersi introdotto all’interno del laboratorio di un esercizio commerciale di San Felice a...

Fumata nera per il passaggio di cantiere: ancora problemi per l’esclusione di 11 operai

Terra-dei-Fuochi-1 NOTA STAMPA – La Flaica CUB, comunica di aver chiesto un intervento urgente indirizzato al Settore Politiche del Lavoro in merito al passaggio di cantiere (per la costituzione del nuovo mini ambito Grazzanise-Capua-S.Maria La Fossa ndr) di tutto il personale avente diritto ai sensi dell’ex art. 6 del...

INTERCETTAZIONI. De Rosa si “consigliava” con Fortunato Zagaria, accusato da Maresca di concorso esterno in associazione mafiosa. GLI ESPOSTI ANONIMI E “LE COLPE DEI PADRI”

dE rOSA MARESCA ZAGARIA ZAGARIA La decisione del pm Catello Maresca, di integrare il capo di imputazione a carico dell’imputato Fortunato Zagaria (CLICCA QUI PER LEGGERE), con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa, si è basata su dichiarazioni di altri pentiti, alcuni dei quali ancora non ascoltati in udienza,...

PENTITI & POLITICA. Il terreno “usato dal Clan” e le pesanti rivelazioni di Venosa

PICCOLO RAFFAELE (1) Salvatore Laiso ha raccontato alla Dda, come scritto nel nostro articolo precedente, di un imprenditore, non identificato, che avrebbe ricevuto una richiesta estorsiva di 50 mila euro da dare a Michele Zagaria (CLICCA QUI PER LEGGERE). Raffaele Piccolo, altro pentito, invece, ha parlato con i magistrati...