Categoria ‘Territorio’|Tribuna24.it

notizie di territorio

CAMPANIA. Insegnanti a tamburi battenti verso le prove concorsuali

maltrattamenti-scuola-elementare-bari-555x300 Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) ha pubblicato i Bandi di Concorso per esami e titoli finalizzato al reclutamento del personale docente per posti comuni e “di sostegno” dell’organico dell’autonomia della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° e 2° grado – vedi...

IL VIDEO E LE FOTO. La Rai arriva a S.Maria La Fossa per raccontare le specialità del basso Volturno

Papa giornalista Perillo E’ andata in onda su Raitre,  la diretta da Santa Maria la Fossa  (CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO) per la rubrica  “TG itinerante”. Da Piazza Europa, l’inviata Francesca Ghidini, ha aperto il collegamento con Angelo Mirra, il quale ha definito la chiesa benedettina locale come uno dei...

Reggia di Caserta. I sindacati al direttore: “Lavora troppo”. Renzi: “La pacchia è finita”

renzi L’accusa è quella di restare fino a tarda ora nella Reggia di Caserta mettendo in questo modo “a rischio l’intera struttura museale”. L’insolito rilievo è stato mosso dai sindacati dei lavoratori del Palazzo Reale borbonico, patrimonio dell’Unesco, al nuovo direttore del monumento, Mauro Felicori, che...

Casapesenna. Luogo e condizioni di lavoro migliori per gli operatori ecologici

operatore_ecologico La Flaica uniti C.U.B., rende noto che la società Leucopetra S.p.a. ha assunto impegni a breve scadenza per la consegna di un luogo di lavoro adeguato e la fornitura dei dispositivi di protezione individuale invernali ed estivi, in seguito a quanto discusso in occasione dell’incontro...

INCREDIBILE. Disabile si allontana per qualche giorno da casa e la trova occupata

disabile E’ accaduto a Napoli, una donna 52enne affetta da disabilità mentale ha lasciato la casa per qualche settimana in attesa dell’arrivo di una badante. La donna che nel frattempo si trovava a casa del fratello, ha perso la sua dimora, i ricordi di una vita...

TEANO. Scovata un’area con rifiuti smaltiti illecitamente

teanoo Non ha tregua il controllo del territorio da parte dei volontari D.E.A che quasi quotidianamente individuano e segnalano discariche e smaltimenti illeciti di rifiuti su un raggio immenso di territorio che interessa maggiormente la terra dei fuochi. Non di certo però gli smaltimenti illeciti risparmiano...

LE FOTO. Marzo pazzo regala imbiancate e grandinate pazzesche nel casertano

IMG-20160303-WA0024 Poco fa, grossi chicchi di grandine, persino della dimensione di  palle da ping pong, sono caduti in alcune zone del casertano, in particolare nell’agro-aversano e sulla costiera. L’immagine che vi proponiamo, immortalata a Mondragone, risulta particolarmente suggestiva proprio perchè scattata a pochi passi dal mare....

8 Marzo. “La Polizia di Stato con le donne” anche a Caserta

20040528 - POLIZIA: 13MILA LE DONNE, SARZANA COMMISSARIATO PIU' ROSA -DATI A PREMIAZIONE POLIZIOTTA CANDIDATA A PREMIO DONNE EUROPA-  Poliziotte schiarate per un picchetto d'onore.  Sono 13 mila le donne in Polizia,
pari al 13% dell'organico che e' di oltre 100mila persone. E il commissariato piu' 'rosa' e' quello di Sarzana, in provincia di
La Spezia (con il 55 per cento di donne), seguito dalle Questure di Prato e Savona con il 25%. ANSA / ARCHIVIO /JI Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – ha promosso, in occasione della “Giornata internazionale della donna”,una campagna di informazione e sensibilizzazione dal titolo” La Polizia di Stato con le donne”. L’iniziativa partirà domani 4 marzo a Roma, con un convegno che si svolgerà...

La segnalazione dei volontari DEA: rifiuti abbandonati sull’Appia

rif In data 28 Febbraio 2016 durante un monitoraggio del territorio disposto in difesa , e tutela ambientale, personale volontario dell’associazione ambientale D.E.A., a Sant’Antimo, lungo via Appia su un’area, all’altezza del ponte che porta al Gloria Park, nei pressi di SoCap, ha individuato un area...

Facebook. Offendere in bacheca è diffamazione aggravata, lo ha deciso la Cassazione

Facebook-home-page Massima attenzione e riflessione quando si decide di scrivere qualche messaggio forte, offensivo nella propria bacheca di Facebook perchè si rischia d’incombere nel reato di diffamazione. Un freno all’uso illecito dei social network. E’ questo lo scopo della sentenza n. 8328/16 della Cassazione pubblicata ieri,...